fbpx

Hotel Caporala – Castel d’Azzano (VR)

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • Google +
  • LinkedIN
Share
Tagged in
Caratteristiche

Committente: Tequila Srl – Country Resort Srl Via Caporala,6 – Castel D’ Azzano (Verona)
Architetto: Archilab 88 Studio Architettura di Mazzola e Sachetto – Castelnuovo del Garda
Impresa: DL Mani Via Turbina 156 Verona

Ingegneri: Tekne Studio Associato Ingegneria e Architettura Bergamo, Engi. Co. Engineering Consulting Milano.

Tipologia struttura: Ricettivo Alberghiera

Tipologia cobiax utilizzata: S-140/315

Luce massima: 7 m
Spessore solaio: 26 cm

Superficie solai: 2619 m²

Anno di costruzione: 2014

Descrizione

Struttura con pianta ad “L” ridotta, mediante l’inserimento di giunti strutturali fuori terra, a più strutture accostate ed indipendenti sismicamente.

Per la struttura fuori terra gli appoggi sono presenti sul perimetro del solaio e 1 o 2 appoggi intermedi ravvicinati. Lo schema di solaio trasversale alla direzione del blocco strutturale è quasi sempre di trave su due campate simmetriche o decisamente non simmetriche.

Il solaio alleggerito è stato realizzato con il nuovo elemento S 140/315 che porta ad una riduzione del peso proprio del solaio in campata di 188 kg/m³. Con la riduzione dello spessore del solaio e l’eliminazione di tutte le travi di appoggio si sono ridotti al minimo il numero dei pilastri e dei setti in elevazione.

Questo ha portato ad un risparmio complessivo di 125 m² di calcestruzzo con riduzione del peso della struttura di 311,7 t.

Clicca qui per vedere la dispensa che è stata fornita all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Barletta.