fbpx

Nuove norme tecniche per le costruzioni

NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI


NTC 2018 – Le novità delle nuove Norme Tecniche delle Costruzione

LE NOVITÀ PRINCIPALI

In riferimento all’articolo su www.ingegneri.info

La nuova bozza delle NTC insiste su miglioramento e adeguamento ed entrerà in vigore trenta giorni dopo la loro pubblicazione in Gazzetta ufficiale (17 gennaio 2018). Quali sono le principali novità?

Geotecnica: come spiega il prof. Stefano Aversa,  “Si è deciso di definire univocamente l’Approccio progettuale per tipologia di opera, indicando l’Approccio 2 (A1+M1+R3) per le fondazioni (superficiali e profonde) e per i muri di sostegno e l’Approccio 1 per tutte le altre opere”.

Adeguamento e miglioramento sismico: pur avendo la consapevolezza che il livello minimo accettabile di sicurezza che si richiede per una costruzione esistente è diverso da quello richiesto ad una nuova costruzione, una delle difficoltà è quella di analizzare con modelli adeguati le costruzioni storiche e le esigenze di conservazione.

Il rapporto con gli Eurocodici: gli Eurocodici restano una normativa di comprovata validità, alternativa valida all’uso delle NTC, purchè adottati congiuntamente alle appendici Nazionali.

LEGGI L'ARTICOLO ORIGINALE
Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • Google +
  • LinkedIN
Share
Tagged in